L’albero delle farfalle e 6 posti dove ammirarle

Farfalle arancioni su fiore viola di Buddleja
Quali sono i fiori che attirano le farfalle? Quali le più belle "Case delle farfalle” in Italia? Ti consigliamo 6 posti incredibili da visitare.

Le farfalle, con la loro bellezza effimera e i colori vivaci, sono creature affascinanti che incantano chiunque le incontri in giardino.

In questo racconto ti portiamo a conoscere le piante che puoi coltivare per attirarle nel tuo spazio verde e ti porteremo in un viaggio attraverso l’Italia alla scoperta delle “case delle farfalle.”
Queste strutture uniche offrono un’esperienza straordinaria, in un ambiente controllato e protetto.

Indice: parliamo di farfalle!

Segui Floralist sui Social!

L'albero delle farfalle

Gli inglesi lo chiamano Butterfly Bush, e in effetti è più facile incontrarlo sotto forma di arbusto che di piccolo albero: si tratta della buddleja, pianta originaria dell’Asia.
Questa pianta attrae molto gli insetti impollinatori, tra cui anche le api, grazie al nettare dolce dal sapore simile al miele, che emana dagli scenografici fiori a forma di pannocchia conica di colore bianco, lilla o viola.

Le altre piante che attirano gli insetti

Non c’è solo la buddleja. Se vuoi ammirare lo svolazzare colorato degli insetti, puoi piantare anche:

  • tutte le piante aromatiche come timo, origano, rosmarino, maggiorana, salvia, menta, prezzemolo
  • la lavanda, che oltretutto è un ottimo repellente per le zanzare
  • l’ortensia, scelta dai lepidotteri perché con le sue foglie riesce a proteggere i bozzoli dal vento

Come attrarre gli insetti nel proprio giardino

Le farfalle sono alla ricerca di nettare dolce. Una soluzione fai da te è quella di far sciogliere un po’ di zucchero in acqua calda e, quando si è freddato, metterlo in un piattino basso con un sasso al centro su cui le farfalle possano posarsi.

Un’altra soluzione, che noi di Floralist abbiamo sperimentato personalmente e che, a nostro parere, è anche un’ottima idea per un regalo educativo e fuori dal comune per i bambini, è la “casetta hotel” in legno per insetti, che si può appendere su una parete esterna, metro se esposta a sud.

Farfalle volanti su uno specchio d'acqua

Le case delle farfalle

Se le vuoi ammirare da vicino in serre che riproducono microclimi tropicali, e far fare un’esperienza unica ai bambini, ti consigliamo diversi luoghi.
Ad ottobre 2023 è stato inaugurato il primo percorso urbano dell’Orto Botanico di Firenze.

In più, ci sono molte case delle farfalle presenti in Italia, da Nord a Sud, queste tra le più belle da visitare:

  1. casa delle farfalle e bosco delle fate a Montegrotto Terme (Padova), la prima realizzata in Italia, che offre un percorso di visita in ambientazioni che riproducono foreste pluviali, oltre che laboratori didattici e un bosco con orchi, folletti e fate che farà impazzire i più piccoli.
  2. casa delle farfalle a Milano Marittima (Ravenna), dove tra padiglioni e percorsi di visita spicca la grande serra tropicale, nella quale i visitatori che avranno abiti colorati, soprattutto se rossi e blu, potranno avere la fortuna di vedere qualche farfalla posarsi su di loro.
  3. casa delle farfalle nel Parco di Pinocchio a Collodi (Pistoia), dove vivono centinaia di varietà coloratissime di farfalle e falene tropicali ed equatoriali.
    Anche qui vengono organizzati percorsi didattici per i bambini per approfondire il tema della biodiversità.
  4. casa delle farfalle a Roma; aperto da marzo a giugno, ha una grande serra con alcune delle varietà esotiche più belle del mondo, che potranno essere ammirate sotto l’attenta guida di biologi ed entomologi che accompagneranno i visitatori.
  5. Mesocosmo a Calimera (Lecce), che fa parte del Museo di Storia Naturale del Salento. Si tratta di una delle strutture più grandi presenti in Italia in cui ammirare gli insetti ed è aperto da aprile ad ottobre.
  6. casa delle farfalle di Marsala e Palermo; anche in Sicilia ci sono due bellissimi luoghi che meritano assolutamente una visita, collocati in n contesto vegetativo lussureggiante.

Pollice verde

La buddleja è una pianta rustica di facile coltivazione e per questa adatta anche ai non esperti.

È piuttosto invasiva e a crescita veloce; può raggiungere i 3 metri sia in altezza che di diametro e, per questo, è più adatta ad essere coltivata in terra piena.
Sia per gestirne al meglio la crescita che per favorirne la fioritura, ti consigliamo una potatura dei rami più vecchi e indeboliti alla fine dell’inverno.
Fiorisce copiosamente da giugno a settembre, se la collochi in posizione calda e soleggiata, meglio se rivolta a sud.

Abbiamo parlato di

  • Buddleja, Buddleja davidii

Foto di Wieland Teixeira da Pixabay 

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 Media dei voti: 4,00 su 5)
loadingLoading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *